VINEA MEA, SACERDOTI IN COMUNIONE

Sacerdoti, diaconi e seminaristi diocesani di tutto il mondo, insieme, per formarsi ad una vita di comunione e dialogo nel rapporto con i propri vescovi, con gli altri sacerdoti, con i laici delle rispettive parrocchie, con uomini e donne di ogni credo e cultura. Una scuola che formi alla spiritualitá di comunione sgorgata dal Concilio Vaticano II, per essere 'ministri capaci di riscaldare il cuore alla gente, di camminare nella notte con loro, di dialogare con le loro illusioni e delusioni, di ricomporre le loro disintegrazioni' (papa Francesco ai vescovi del Brasile, 27 luglio 2013). Una formazione unificata per sacerdoti e seminaristi che metta al centro la fraternitá vissuta nella Chiesa e tra la gente.

3/10/2017

VINEA MEA, sacerdoti in comunione

Casa e scuola di comunione per sacerdoti e seminaristi, il centro Vinea Mea ne ha formato ad oggi oltre 4.000 tra i 20 e i 75 anni.

 
28/8/2014

“Net-working – Chiesa nei rapporti”: sacerdoti per l’umanità

È la nuova generazione sacerdotale, quella tra i 18 e i 40 anni, che si è data appuntamento a Loppiano dal 19 al 22 agosto per “Net-working – Chiesa nei rapporti”. Quattro giornate di vita insieme, incontri, confronti, testimonianze, laboratori dedicati a giovani sacerdoti e seminaristi che vogliono essere uomini di Dio partecipi e attivi nelle sfide della gente e del proprio tempo.

 
14/8/2014

NETWORKING - Chiesa nei rapporti

250 giovani sacerdoti e seminaristi di una trentina di Paesi d’Europa e oltre, a Loppiano (FI) per un laboratorio di relazioni, accoglienza, pace e fraternità.

 
4/7/2014

E' l'amore che conta

E' tempo di partenze e ritorni a casa a Loppiano. Pablo, argentino di 25 anni ha trascorso un anno al Centro di spiritualità "Vinea Mea" di Loppiano per la formazione permanente di sacerdoti e seminaristi. Ora è tornato nella sua diocesi di Goya (Corrientes) per continuare la formazione in seminario. Gli abbiamo chiesto il perché di questa scelta di vita e com'è maturata in lui.