LoppianoLab 2013 stendardo

IL PROGRAMMA ECONOMICO DI LOPPIANOLAB 2016

Convention sui 25 anni del progetto di Economia di Comunione - Laboratori su imprese e integrazione, progetti pilota contro le povertà e inclusione sociale, micro-credito per un’economia civile in Italia, giovani e futuro.

Interverranno: Luigino Bruni, economista, coordinatore internazionale del progetto di Economia di Comunione; Stefano Zamagni, economista; Silvia Vacca, presidente SEC, Scuola di Economia Civile; Elisa Della Rosa, vice Direttore Generale Banca CARIM-Cassa di Risparmio Spa; Steni Di Piazza, presidente MECC, Microcredito per l’Economia civile e di comunione; Leonardo Becchetti, economista; Chiara Pacino, PILVI srl-brand kidswear-start up innovativa; Marta Cagnola, giornalista Radio24; Giuseppe Frangi, direttore del periodico Vita.

«La povertà prima in Italia è la mancanza di speranza e di entusiasmo civile. Manca la “fame di futuro”.» – parola di Luigino Bruni, economista alla LUMSA e coordinatore internazionale del progetto di Economia di Comunione – «Non a caso la settima edizione di LoppianoLab porta un titolo ambivalente, “POWERTÀ – La povertà delle ricchezze e la ricchezza delle povertà”: da una parte c’è un’Italia che vuole ripartire, dall’altra le stime ci dicono che la povertà assoluta è in aumento. C’è voluta la tragedia del terremoto in centro Italia per mostrarci, ancora una volta, che il senso di comunità, di solidarietà e la capacità di far rete proprio in situazioni estreme resta la nostra più grande risorsa nazionale. Insomma, la prima ricchezza di un popolo è la sua capacità di saper individuare le povertà».

«Nella sua forma laboratoriale e collaborativa LoppianoLab punta quest’anno a far uscire allo scoperto povertà e ricchezze dell’Italia, invisibili o meno. Ingiustizie, gioco d’azzardo, mancanza di legalità, fragilità strutturale, mancanza di lavoro, accanto all’enorme capacità relazionale personale e collettiva, sono elementi che sembrano opposti ma sono co-essenziali per il bene comune». 

«Se saremo capaci di mettere a reddito il senso di comunità – conclude Bruni – in un modo non nostalgico, né conservatore, torneremo a guardare avanti e penso che verso il 2020 possa verificarsi “l’esplosione” della ripresa. Un ruolo fondamentale lo giocheranno Chiese, movimenti e quanti – persone e organismi – hanno idealità. Il progetto di Economia di Comunione in Italia che festeggia quest’anno il suo venticinquesimo anno di vita proprio a LoppianoLab s’inserisce in questa linea: lavorare in sinergia con tutti gli attori culturali, politici, civili ed economici del Paese per mettere a reddito il senso di comunità e ripartire». 

 

GLI APPUNTAMENTI ECONOMICI DI LOPPIANOLAB 2016

Venerdì, 30 settembre

12.00-14.00 - 25 anni: dai pionieri dell'Economia di Comunione alle nuove generazioni. Le esperienze, le storie, il coraggio di ieri e di oggi nella testimonianza dei protagonisti. Convention EdC Italia promossa da E.diC.spa - Polo Lionello Bonfanti, Commissioni EdC,  A.I.P.E.C., associazione Lionello Bonfanti

Introduce Luigino Bruni (coordinatore internazionale progetto EdC). Intervengono: Alberto Ferrucci

(Prometheus Srl); Franco Caradonna (Unitrat Srl); Livio Bertola e figli (Bertola Srl) Giacomo Linaro (Fondatore Consorzio R.Tassano); Giovanni e Giuliana Bertagna (Fondatori Bertagna Filati); Antonella Ferrucci (curatrice del sito web internazionale www.edc-online.org) 

 

18.00-20.00 - La ricchezza delle povertà invisibili, dono e inclusione

La parola a chi ha risposto con progetti e gesti concreti. Convention EdC Italia

Modera: Marta Cagnola (giornalista Radio24) Intervengono: Licia Paglione (Osservatorio sulla povertà EdC – OPLA); Luigino Bruni (economista Lumsa e IUS); Giulia Di Piazza (Delegato Nazionale UI.C.I.); Dino Impagliazzo e Paula Luengo (RomAmoR Onlus); Roberto Trucchi (presidente Confederazione Nazionale delle Misericordie) e Gianni Salvadori (segretario generale); Claudio Freschi (Presidente Consorzio CO&SO Empoli) e Paola Fortini (Assistente Sociale Associazione Vecchie e Nuove Povertà – Empoli); Carlo Colombino (Amministratore Delegato CAVIT S.p.A di Torino)

                 

 Sabato, 1 ottobre

 

9.30-11.30 - Quando i giovani contano Formazione, fiducia, futuro nell'incontro con l'Economia di Comunione. Convention EdC Italia

Modera: Alberto Frassineti (consulente di direzione – GM&P Consulting Network)

Intervengono: Marco Titli (consigliere di circoscrizione di Torino); Cristina Guarda (consigliere Regione Veneto); Maria Chiara Cefaloni (coordinatrice Campagna Slot mob); Gregorio Pellegrino (consulente informatico); Silvia Antonelli (animatrice di comunità del Progetto Policoro); Chiara Pancino (PILVI srl – brand kidswear- start up innovativa); David Cutietti, Marco Pintus, Fabio Bruno (Management-Technologies srl ); Federica Imbriani (Casa Famiglia “Chiara Luce”)

 

12.00-14.00 - Strumenti a servizio dello sviluppo imprenditoriale per un'economia di comunione. Incubatore d'impresa e MECC (microcredito per l'Economia civile e di comunione). Convention EdC Italia

Modera: Giuseppe Frangi (giornalista, direttore del periodico Vita); Intervengono: Elisa Della Rosa (Vice Direttore Generale Banca CARIM – Cassa di Risparmio di Rimini Spa); Steni Di Piazza (presidente MECC); Fondatori MECC (E. di C. Spa e Fondazione di Comunità di Messina); Rebeca Gomez (EoC – International Incubating Network); Anouk Grevin (Docente di management all’Università di Nantes e IUS); Silvia Vacca (presidente SEC srl); Stefano Giannetti (IKARE srls)

 

15.30-17.30 - POWERTÀ. La povertà delle ricchezze e la ricchezza delle povertà

Intervengono: Leonardo Becchetti, economista, università di Roma 2 Tor Vergata; Melania Cimmino, Fondazione di Comunità San Gennaro ONLUS; Nathanaël Gay, Fondatore Village Saint Joseph; Nicolas Delâtre, Responsabile delle attività lavorative, Village Sain Joseph; Anouk Grevìn, docente di management, Università di Nàntes e Istituto Universitario Sophia; Rita Polo, Coord. generale Ass. Bambini Cerebrolesi Sardegna. . Modera: Stefano Femminis, giornalista dell'équipe di Aggiornamenti Sociali.

 

18.00-20.00 – Povertà, finanza e azzardo. Il percorso del movimento Slotmob in Italia

Intervengono: Luigino Bruni, docente di economia politica, Università Lumsa Roma; Gabriele Mandolesi, Movimento Slotmob; Daniela Capitanucci - Socio fondatore Associazione AND-Azzardo e Nuove Dipendenze; Pietro Pace di Senzaslot. Modera Maria Chiara Cefaloni, coordinatrice Campagna Slotmob

 

Domenica, 2 ottobre

9.30-11.30 - Economia Comunicazione Unità. 25° Economia di Comunione. 60° Città Nuova 

Geneviève Sanze (economista, co-responsabile Economia e Lavoro del Movimento dei Focolari); Stefano Zamagni Socio fondatore e Presidente del Comitato Scientifico di Indirizzo della Scuola di Economia Civile-SEC); Luigino Bruni (coordinatore internazionale progetto EdC); Eva Gullo (Presidente di E. di C. Spa); Florencia Locascio (EoC – International Incubating Network).