Programma 24 ore di Luce

24 ore di Luce

In occasione della festa della Beata Chiara Luce Badano, torna, nella Cittadella Internazionale di Loppiano, l’appuntamento dedicato ai giovani: “24 ore di Luce”

SEGUI LO STREAMING

SEGUI LO STREAMING

«I giovani sono il futuro. Io non posso più correre, ma vorrei passar loro la fiaccola come alle Olimpiadi… I giovani hanno una vita sola e vale la pena di spenderla bene» questo sosteneva la beata Chiara "Luce" Badano scelta come una delle testimoni del Sinodo dei Giovani, dal titolo “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Per festeggiarla, in occasione del giorno della sua festa, il 27 e 28 ottobre, nella Cittadella Internazionale di Loppiano, torna "24 ore di Luce", una due giorni di preghiera, performance, testimonianze e musica, dedicata alla storia della beata Chiara Luce Badano.

L’appuntamento si colloca simbolicamente al termine dell’Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, voluta da Papa Francesco, ed è promosso dai giovani dei Focolari che vivono a Loppiano e frequentano le Scuole Gen, i centri di formazione per giovani di tutto il mondo, dove si impara a vivere il Vangelo con radicalità, e si scopre che esso può diventare motore per vincere le tensioni sociali, politiche e culturali tanto diffuse nel nostro pianeta.

Questi giovani vogliono testimoniare che, facendo del Vangelo il proprio libro “preferito” tutto da vivere, come lo era per Chiara Luce Badano, si può andare come e con lei, oltre ogni confine, oltre il dolore, oltre la solitudine, anche oltre la morte e trasformare la propria vita in luce.

Pochi giorni dopo la sua proclamazione a beata, il Papa emerito Benedetto XVI disse di lei: «Vi invito a conoscerla: la sua vita è stata breve, ma è un messaggio stupendo. Chiara è nata nel 1971 ed è morta nel 1990, a causa di una malattia inguaribile. Diciannove anni pieni di vita, di amore, di fede. Due anni, gli ultimi, pieni anche di dolore, ma sempre nell’amore e nella luce, una luce che irradiava intorno a sé e che veniva da dentro: dal suo cuore pieno di Dio!». (Papa Benedetto XVI, 3 ottobre 2010).

Lo stesso messaggio di luce che partirà da Loppiano e si diffonderà tra tutti i giovani presenti alla due giorni “24 ore di Luce”.

Tra gli ospiti dell’evento, anche lo scrittore Franz Coriasco, autore del libro “Dai tetti in giù” (Città Nuova, 2010), dedicato alla vita della beata Chiara Luce.

L'appuntamento è aperto a tutti e prenderà il via sabato 27 ottobre con la S. Messa delle ore 12.00, presso il Santuario di Maria Theotokos.

 

24 ore di Luce

Programma

Sabato 27 ottobre 2018

Ore 12.00

Santuario di Maria Theotokos – Santa Messa

Ore 21.00

Santuario di Maria Theotokos - Serata insieme

 

Domenica 28 ottobre

Ore 10.15

Auditorium Loppiano - Giovani di tutto il mondo raccontano la storia di Chiara Luce Badano.

Ore 12.00

Santuario di Maria Theotokos – Santa Messa solenne.