s

Le Sale

[riduci] [espandi]

Nell’Auditorium vi sono quattro sale di varia capienza dotate di impianti per traduzioni simultanee e videoconferenze, che  permettono di svolgere più riunioni in contemporanea e di ospitare oltre 1300 partecipanti. 

Tutte le sale sono dotate di videoproiezione, amplificazione, traduzioni a infrarossi fino a 12 lingue, e per la sala principale un impianto luci di scena fisso, espandibile secondo le esigenze. Le sale possono essere collegate fra loro per realizzare sessioni di programma comuni. Un sistema video a circuito chiuso può collegare i camerini e gli ambienti di riunione adiacenti.

La sala Ala principale dell’Auditorium, può ospitare fino a 945 persone: 665 posti in platea e 280 in balconata. Il palco è molto ampio, con fondale chiaro e quinte che delimitano la scena a 16 x 9,80 m. (al centro). IL pavimento è in parquet di legno rigido, con pendenza del 2%. Il boccascena ha un’apertura di 16 x 4,90 m. con sipario motorizzato. Maggiori dettagli si possono leggere nella scheda tecnica, su richiesta.

La sala B è al piano terra, con 165 posti a sedere. Vi si accede dalla hall che comprende un settore adibito a bar e piccola ristorazione. La sala è attrezzata per qualsiasi tipo di riunione, con sedie disposte su pavimento piano che possono dare all’area varie configurazioni secondo le esigenze.

Le sale C D, rispettivamente 220 e 70 posti, sono ubicate al primo piano, con ingressi indipendenti. Si affacciano su un’ampia balconata esterna, dove spesso gli ospiti si intrattengono nei momenti di pausa.

Altri servizi: Nell’ampia hall principale, da cui si accede alla sala A e nei locali adiacenti, si possono ottenere spazi dedicati secondo le più varie esigenze: reception, segreterie, sala stampa, internet point, bookshop, nursery, guardaroba, meeting point, mostre, ecc.

L’Auditorium è servito da due punti bar, con luoghi adatti per l’allestimento di buffet, coffeebreak, colazioni e lunch personalizzati.

All’esterno gli spazi verdi consentono l’allestimento di aree espositive o di gioco.

I parcheggi sono su due zone: una adiacente all’auditorium per circa 160 auto; una seconda a circa 600 metri per 20 bus e 80 auto, collegata all’auditorium da un percorso campestre.