WOWSlider
1 2 3
 

Il senso dei miei studi a Sophia

Perché una giovane giornalista latinoamericana decide di proseguire i suoi studi a Sophia e che cosa scopre nell'università sognata da Chiara Lubich? Lo abbiamo chiesto a Lourdes Hércules, guatemalteca, che frequenta il secondo anno del corso di studi in "Scienze economiche e politiche".

 

Una risposta all'amore

7 dicembre 1943 - 7 dicembre 2018. Sono passati 75 anni dal giorno in cui Chiara Lubich si consacrò a Dio. Per festeggiare questo anniversario che dà inizio simbolicamente alla storia del Movimento dei Focolari, abbiamo chiesto ad alcuni giovani che, qui a Loppiano, si preparano ad entrare in focolare, cosa significa per loro donare la vita a Dio.

5/12/2018 

"L'erba brusca" del Burchio

A partire dal fine settimana dell'Immacolata, si svolgerà presso il Polo Lionello Bonfanti: "L'erba brusca del Burchio", il mercatino dei produttori, dell'artigianato e del sociale. Tutti i w-e, dall'8 al 23 dicembre.
 
5/12/2018 

Torna l'appuntamento con le Cattedre di Sophia, anche in diretta streaming

Stasera, 5 dicembre 2018, il prof. Mohammed Shomali, fondatore e direttore del Risalat International Institute di Qum, in Iran terrà una lezione dal titolo "Le ali dell'unità per vivere il dialogo"
 
6/12/2018 

Aprendo lo scrigno di "From the Inside Outside"

"From the Inside Outside" è il titolo del nuovo album del Gen Verde e dell'omonimo spettacolo. Nell'attesa di sentirle e vederle dal vivo, il 29 e 30 dicembre 2018, a Loppiano, proviamo ad aprire lo "scrigno" del loro nuovo cd e a scoprire le storie raccontate nelle loro canzoni!
 
3/12/2018 

"Le ali dell'unità per vivere il dialogo"

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 20.30, ritorna l'appuntamento con le Cattedre di Sophia. Il prof. Mohammed Shomali, Direttore del Risalat International Institute di Qum, in Iran, terrà una lezione dal titolo "Le ali dell'unità per vivere il dialogo".
 
26/11/2018 

"Luca, il teologo e lo storico" in diretta streaming

Continuano "Le vie della fedeltà creativa", la lettura comunitaria degli Atti degli Apostoli, con il secondo appuntamento: martedì 27 novembre 2018 alle ore 20.30, in Auditorium. Anche in diretta streaming.

SEGUI LO STREAMING

 
23/11/2018 

Un "White Saturday" (sabato bianco) al Polo Lionello Bonfanti

Sabato 24 novembre 2018, gli studenti dell’Istituto Universitario Sophia, i ragazzi delle scuole GEN di Loppiano e i giovani dell’Economia di Comunione promuovono il “White Saturday”, un momento di confronto su proposte e pratiche profetiche, presso il Polo Lionello Bonfanti.
 
ALLE RADICI DI LOPPIANO
9/7/2018

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/14
Famiglie a tutta prova

Le prime avventure a Loppiano di un'altra famiglia di pionieri intrepidi, quella di Luigi e Maria Balduzzi.


18/9/2017

COSTRUTTORI DI UNA CITTA' "DOVE DIO SI VEDE" /13

E' questo l'augurio che Chiara Lubich ha fatto a Rina Nembrini, con Zaccaria tra le prime famiglie che da Bergamo si sono trasferite a Loppiano alla fine degli anni '60. Continua la storia dei pionieri della cittadella.

18/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/12
Un'avventura che continua

Dopo la nascita di Maria Regina, Agnese e i figli ritornarono a Bergamo, prevedendo di trasferirsi a Loppiano non appena le condizioni lo avessero consentito. Ma nel frattempo ...

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/11

Dalla terra bergamasca a Loppiano - Luglio 1964. In un incontro del Movimento dei focolari, ad Ala di Stura, Tino Piazza viene a conoscere il progetto della cittadella da edificare a Loppiano, vicino Firenze, negli 80 ettari donati da Vincenzo Folonari.

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/10

Le famiglie che fecero l’impresa - Proseguiamo il racconto degli inizi della Mariapoli con le parole di Tino Piazza, costruttore edile, arrivato a Loppiano nel 1964 da Clusone (BG).

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/9

Continua lo scambio di ricordi ed esperienze tra ‘pionieri’: "Eravamo brasiliani, belgi, olandesi, svizzeri, francesi, argentini".… Ancor oggi circolano racconti comici, fatti realmente accaduti passati alla storia della cittadella. Eccone un esempio: un tedesco e un brasiliano dormivano nella stessa stanza...